Trekking

Il trekking è una forma di turismo basata sul camminare lungo sentieri variamente attrezzati. È un tipo di escursionismo. Alternative o complementari sono le escursioni a cavallo, la mountain bike, la canoa, il free climbing, lo sci di fondo e lo scialpinismo. Il trekking offre a volte la vista di panorami indimenticabili
Il termine deriva dal verbo inglese to trek, che significa camminare lentamente o anche fare un lungo viaggio. Normalmente si svolge in montagna o comunque in un ambiente naturale, e può essere accompagnata da attività naturalistiche quali il birdwatching, l’osservazione di specie botaniche o anche la visita di monumenti o fenomeni naturali posti lungo il percorso. L’escursionista seriamente motivato deve avere rispetto dell’ambiente che attraversa, evitare di fare rumore, rispettare i sentieri, non manomettere la segnaletica, non lasciare rifiuti (che potranno essere compattati e trasportati fino ad un cestino, o meglio ancora a valle), non cogliere specie botaniche protette o molestare animali selvatici, accendere fuochi solamente in luogo adatto e con adeguata competenza, spegnerlo accuratamente prima della partenza, non gettare mozziconi di sigaretta accesi (e neanche spenti possibilmente).